SEZIONI NOTIZIE

Bundesliga, la partita da non perdere: Schalke-Dortmund

di Emanuele Morabito
Fonte: Footbola
Vedi letture
Foto
© foto di Insidefoto/Image Sport

Un derby della Ruhr diverso dal solito quello che ci appestiamo a vivere e non solo per l’assenza del pubblico. Lo Schalke, infatti, è in una situazione di classifica disperata: ultimo posto, meno nove dalla salvezza, una sola vittoria, peggior attacco (quindici gol) e peggior difesa (cinquantadue reti) del torneo. I Knappen si troveranno di fronte un Borussia Dortmund in ritardo rispetto alle ambizioni di inizio stagione e con l’obbligo di vincere per non perdere ulteriore contatto dal quarto posto, obiettivo da ottenere a tutti i costi.

Schalke, un tunnel senza fine

Il successo con l’Hoffenheim, che ha permesso di evitare di eguagliare il drammatico record del Tasmania Berlino, rischia di essere l’unica soddisfazione all’interno di una stagione da incubo. Lo Schalke, infatti, si avvicina sempre di più alla retrocessione e non sembra esserci possibilità per evitare questo triste verdetto. Il derby dela Ruhr contro gli eterni rivali del Dortmund rischia di essere l’ultima possibilità per provare a compiere un vero e proprio miracolo; vincere darebbe quella spinta, soprattutto emotiva, necessaria per provare a recuperare i nove punti di distanza dal sedicesimo posto, utile per lo spareggio. La speranza, però, si scontra con la dura realtà del campo dove i ragazzi di Gross faticano a proporre un’idea che possa essere vincente; la sensazione è che da qui a fine anno si assisterà ad un declino continuo.

Un solo successo nelle ultime cinque di Bundesliga e meno sei dal quarto posto; il Borussia Dortmund non può permettersi di restare fuori dalla Champions e, proprio per questo, deve obbligatoriamente uscire dalla Veltins Arena con i tre punti. L’obiettivo è cavalcare l’onda della sfida con il Siviglia dove si è vista una squadra forte in grado di esprimere tutto il proprio potenziale; il problema è che il BVB non ha mai avuto la giusta continuità. Obbligatorio trovarla se si vuole arrivare tra le prime quattro.

Altre notizie
Domenica 07 marzo 2021
09:00 Editoriale Il lumicino della speranza. Come sempre bisognerà però lottare contro tutto e tutti.
Lunedì 01 marzo 2021
13:40 Serie A Gravina rieletto, Mancini: “Il calcio conta sulla sua professionalità” 13:36 Serie A Kessie, in Europa nessuno ha segnato di più dal dischetto 13:33 Serie A Di Canio stronca Lukaku: «Fa cose normali, non ha mai segnato gol importanti» 13:30 Liga Barcellona: arrestato l'ex presidente Bartomeu
Domenica 28 febbraio 2021
09:00 Editoriale La fame è terminata. Troppi i limiti, sia della squadra che dell’allenatore
Sabato 27 febbraio 2021
11:45 Liga Liga, la partita da non perdere: Siviglia-Barcellona 11:39 Premier League Premier League big match Chelsea-Manchester United 11:36 Serie A Serie A, l’Inter prenota la fuga, la Juve non può sbagliare a Verona 11:31 Serie A Roma, relazione finanziaria al 31 dicembre: perdita di 74,8 milioni di euro 11:26 Champions League Champions League, ecco il gol più bello della settimana
Venerdì 26 febbraio 2021
22:26 Premier League Premier League, le partite di domani 22:16 News Covid-19, anche Galliani positivo al Coronavirus 22:13 Europa League Milan e Roma, sorteggio shock: pescate Manchester United e Shakhtar Donetsk
Giovedì 25 febbraio 2021
23:06 Serie A Inter, Zhang Jindong rischia di perdere il controllo di Suning 23:01 Europa League Milan avanti col brivido; la Roma vince 3-1 contro il Braga 22:05 Europa League Napoli vittorioso ma eliminato; passano Ajax e Arsenal 09:54 Primo Piano Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi oggi in edicola 09:51 Serie A Il Milan cambia pelle, Donnarumma no
Mercoledì 24 febbraio 2021
23:04 Champions League L’arbitro e Mendy condannano l’Atalanta: 0-1 Real a Bergamo