SEZIONI NOTIZIE

Primo 'SuperClasico' per De Rossi ma il campo regala poche emozioni

di Francesco Paissan
Vedi letture
Foto

Poca qualità e tanto nervosismo. C'è sempre da aspettarselo quando in campo si fronteggiano River Plate e Boca Juniors, specialmente dopo gli eventi dello scorso anno, quando i Millenarios conquistarono la Copa Libertadores battendo in finale gli odiatissimi xeneizes. Il risultato è un 'occhialuto' 0-0, per il quale ha da recriminare maggiormente il River, respinto dalla difesa insistita del Boca. A reggere, casomai, è l'imbattibilità riverense nel SuperClasico, dove non subisce sconfitte da novembre del 2017.

Il contesto della gara, giocata in un Monumental ovviamente stracolmo e molto rumoroso, è stato quello di una quinta giornata di Superliga. Il Boca, con questo pareggio, perde distanza dal San Lorenzo, vincente contro l'Union Santa Fé. Più arretrato il River che, invece, ha raccolto tre punti in meno dei rivali gialloblu. L'attesa ora è tutta per la rivincita della finale dello scorso anno per la Libertadores, dove Boca-River verrà riproposta, questa volta in semifinale. il 2 ottobre si giocherà l'andata al Monumental, nello stesso stadio in cui l'anno scorso fu rinviata una delle due gare di finale, mentre il ritorno è previsto per il 23 dello stesso mese.

Per De Rossi, tornando alla gara di ieri, c'è stato spazio per 70 minuti, sufficienti per fargli sentire l'aria da derby e per mettere in mostra quelle che sono ancora le sue doti migliori, decisamente adeguate a un contesto del genere. Meno spazio, invece, per Tevez, tenuto in panchina per 75 minuti e innervosito da tale scelta. Il primo atto si è dunque svolto, in attesa che i nodi vengano al pettine nella già attesissima semifinale di Libertadores di ottobre.


Altre notizie
Mercoledì 6 Novembre 2019
15:04 Primo Piano Champions League, girone D: la Juventus in Russia per la qualificazione, l'Atletico va a Leverkusen
Martedì 5 Novembre 2019
10:00 Champions League Champions League, girone E: Liverpool e Napoli a caccia dei punti qualificazione
Martedì 29 Ottobre 2019
12:09 Editoriale La favola Granada
Lunedì 28 Ottobre 2019
18:00 Ligue 1 Tutto facile per le francesi in campionato 15:00 Bundesliga In Bundes il Bayern continua ad inseguire, pari per Bayer e Dortmund, cade il Lipsia 12:00 Premier League Scontro diretto tra le due di Champions inglesi, il Liverpool ha la meglio sul Tottenham 10:00 Serie A Il Napoli si blocca davanti alla SPAL, Atalanta a valanga
Domenica 27 Ottobre 2019
12:00 Premier League Super Pulisic porta il Chelsea alla vittoria, City in scioltezza sull'Aston Villa 08:00 Serie A Juventus e Inter sbattono davanti a un pareggio dopo il successo in Champions
Venerdì 25 Ottobre 2019
08:33 Europa League Collum condanna la Roma al pareggio
Giovedì 24 Ottobre 2019
19:52 Approfondimenti Il Lilla in Champions non riesce più a vincere 16:00 Champions League Messi, altro record: 33esimo club punito dalla Pulga 14:43 Approfondimenti Ancora super Meret, così tenerlo come terzo in Nazionale diventa difficile 12:44 Primo Piano Così fan tutte! Il Napoli di Ancelotti passa in casa Mozart ed ipoteca il passaggio agli ottavi 11:47 News Nessuno come Haland: è lui il nuovo Ibrahimovic? 07:26 Approfondimenti Esposito, è nata una stella: debutto da sogno in Champions con la maglia dell'Inter 07:23 Primo Piano EuroInter, missione compiuta!
Mercoledì 23 Ottobre 2019
23:56 Champions League Finisce 1 a 1 tra Lille e Valencia: in Champions 13 partite senza vittoria per i francesi 23:53 Champions League Il Benfica ringrazia Lopes: erroraccio del portiere del Lione e 2 a 1 per i portoghesi 23:49 Champions League Barcellona con lo spavento: 2 a 1 allo Slavia nel segno di Messi