SEZIONI NOTIZIE

Finalmente Atalanta. Muriel e Gomez seppelliscono la Dinamo Zagabria

di Stefano Pontoni
Vedi letture
Foto

Prima vittoria per l'Atalanta in Champions League, con i gol che arrivano da Muriel, su rigore, e Gomez. La Dinamo Zagabria dovrà vincere contro il City per sperare nel passaggio del turno

LE FORMAZIONI - L'Atalanta cambia faccia, inserendo Muriel come centravanti e lasciando Ilicic in panchina, con la possibilità di inserirlo a gara in corso. Out Djimsiti con Kjaer che si prende il posto al centro della difesa, facendo scalare Palomino, così come Castagne. Fuori anche Malinovskyi, con Pasalic che affronta gli eterni avversari della Dinamo. I croati, dal canto loro, rispondono con la formazione intuita alla vigilia, con Ivanusek al posto dello squalificato Moro.

GIRANDOLA DI OCCASIONI - L'Atalanta parte bene, con il piede sull'acceleratore, sull'impronta data dalla Dinamo al Maksimir. Peccato che i gol non arrivino, nonostante Hateboer e Pasalic siano a pochi passi dall'appuntamento con il gol. Muriel va via regolarmente al suo diretto marcatore, quasi a dimostrare che la panchina contro la Juventus gli abbia fatto bene.

MURIEL LA SBLOCCA - Ed è così, perché dopo due tiri dalla distanza, un altro liscio di Pasalic da buona posizione, l'Atalanta passa. È un calcio di rigore, fondamentale non scontato per i nerazzurri, battuto alla perfezione dal colombiano a sbloccare la partita. Il vantaggio porta i nerazzurri a crescere ancora, perché Hateboer da pochi passi si fa murare la conclusione sulla riga, pur anticipando il diretto avversario.

ORSIC METTE PAURA - Dall'altra parte la Dinamo prova a proporsi con qualche sortita, ma l'andata smbra distante anni luce. Ciononostante Gosens si fa saccheggiare il pallone da Stojakovic, salvo poi vedere un salvataggio di Palomino alla disperata. Poi lo stesso numero 99 croato salta l'uomo in area, spedendo il pallone a giro sul secondo palo: traversa. Dall'altra parte però Muriel spreca due belle occasioni, sparacchiando alto da ottima posizione.

ESPUGNATO SAN SIRO - Il secondo tempo segue il canovaccio della frazione, con un fulmine a ciel sereno al secondo minuto. Gomez prende palla laterale, umilia l'avversario con un tunnel e sparacchia all'angolino, con una precisione da cecchino. Il due a zero di fatto chiude la partita, perché la Dinamo non riparte mai, mentre l'Atalanta andrebbe vicina al gol con Ilicic, appena entrato, che colpisce il palo dopo una bella triangolazione al limite dell'area. Vendicato il Maksimir, mantenendo anche la porta inviolata all'ultimo, quando una carambola tra Kjaer e Gollini potrebbe portare il gol (immeritato) della Dinamo.

Altre notizie
Venerdì 26 giugno 2020
00:28 Primo Piano Lampard consegna il titolo al Liverpool. Reds campioni d'Inghilterra dopo 30 anni
Giovedì 25 giugno 2020
10:03 Liga L'arma in più che non ti aspetti: Marcos Llorente, un nuovo attaccante per il Cholo 10:00 Liga Liga, Real Madrid-Maiorca 2-0: Vinicius e Ramos riportano in testa i blancos 09:58 Serie A Atalanta, chiuso il cerchio con la Lazio: quinta vittoria in remuntada per i nerazzurri 09:57 Calciomercato Sono le ore decisive per l'affare tra Arthur e la Juventus: maxi plusvalenza per i due club 09:55 Premier League Liverpool-Crystal Palace 4-0, i reds possono diventare campioni domani senza giocare
Martedì 23 giugno 2020
00:38 Premier League Liverpool verso la 19a Premier League della sua storia. Reds campioni se... 00:03 Storia Zinedine Zidane, dai successi in campo alla storia sulla panchina del Real
Lunedì 22 giugno 2020
23:59 Serie A La Juve c’è: 2-0 al Bologna, firmato CR7-Dybala. Sarri ritrova la vittoria e lancia la volata 23:58 Premier League Premier League, manita del Manchester City: è 5-0 contro il Burnley 21:19 Primo Piano Champions a rischio? Chiusa la regione di Lisbona per focolaio Covid. A rischio la Final Eight
Domenica 21 giugno 2020
23:34 Champions League Champions, la Final Eight non piace a Gasperini: "Volevo portare in giro tanti bergamaschi" 23:33 Liga Real Madrid, Zidane riesuma James: è tornato titolare 136 giorni giorni dopo 23:30 Serie A Serie A, l'Atalanta riprende da dove aveva lasciato: show nerazzurro, col Sassuolo termina 4-1 23:30 Premier League Premier League, il Liverpool riprende con un 0-0: senza gol il derby con l'Everton
Sabato 20 giugno 2020
17:03 Calciomercato Chelsea, la lista dei sacrificabili per arrivare ad Havertz: ci sono Marcos Alonso e Kanté 16:59 News Addio Mario Corso, un uomo vero 16:57 Champions League PSG, Neymar punta forte sulla Champions: "Occasione storica, vogliamo vincerla"
Venerdì 19 giugno 2020
11:53 News Come sapere se un sito di scommesse online è sicuro 01:29 Liga Asensio, ritorno in grande stile: gol al primo pallone toccato. Non giocava da 13 mesi