SEZIONI NOTIZIE

Champions League, è tempo di sorprese?

di Redazione Eurochampions
Vedi letture
Foto

Non è una novità, ma durante questi tempi di pandemia, la sensazione è ancora più forte: nessun’altra manifestazione calcistica riesce ad avere un appeal allo stesso livello della Champions League. Una competizione che mette di fronte le squadre più importanti di tutto il Vecchio Continente, con delle partite veramente eccezionali e ricche di emozioni.

Eppure, finalmente c’è una data anche in relazione alla finale di questa manifestazione, che dovrebbe svolgersi il prossimo 23 agosto a Lisbona. Una notizia che, ovviamente, non ha lasciato indifferenti tutti gli amanti delle scommesse, che hanno sempre realizzato ottime vincite grazie alla Champions League e alle sue partite spesso piuttosto pazze e dall’esito inaspettato.

Certo, prima di piazzare una puntata sul calcio, è fondamentale scegliere la piattaforma migliore in base alle proprie esigenze, ma anche in relazione ad alcuni fattori come la sicurezza, i bonus e le promozioni proposte e l’ampiezza del palinsesto disponibile. Ebbene, su questa lista casino si possono trovare proprio tutte quelle piattaforme che operano legalmente nel mondo del betting online sul mercato italiano e che si distinguono per la qualità e l’affidabilità della propria offerta.

La situazione attuale: le sorprese degli ottavi di finali

L’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha portato in dote una sospensione inevitabile di tutto il mondo del calcio e, quindi, anche della Champions League. Fino a questo momento sono rimaste in gioco solamente 14 squadre, di cui quattro sono già finite fuori dal tabellone perché, per loro, gli ottavi di finale sono già stati completati.

Il Valencia, infatti, è stato letteralmente fatto a brandelli da parte di una spettacolare Atalanta, che si candida ad essere sempre di più la vera e propria mina vagante di questa edizione della Champions League. La seconda squadra che è già passata ai quarti di finale è il Lipsia, che non ha lasciato scampo ad una delle finaliste della scorsa stagione, ovvero il Tottenham, con un complessivo e nettissimo 4-0.

Il Bayern Monaco è stata indubbiamente l’unica conferma, visto che ha estromesso in modo abbastanza netto il Chelsea a domicilio e si candida come una delle più serie pretendenti per la vittoria finale del titolo. Forte anche dell’entusiasmo legato ad un campionato tedesco che ormai è stato conquistato, manca solamente la matematica ad accertarlo, ora ci sono tutte le premesse per fare bene anche in Europa.

Al momento, la favorita numero uno è indubbiamente il Manchester City, che ha fatto fuori una squadra come il Real Madrid che, anche se sembra un po’ in parabola discendente, ha una rosa sempre ricca di campioni in grado di inventarsi la giocata in qualsiasi momento della partita. Certo, il PSG va inserito nella rosa delle favorite, sbarazzandosi senza troppi problemi del Borussia Dortmund trascinato dal fenomenale baby-prodigio Haaland.

E se l’Atalanta facesse il colpaccio?

La storia ci insegna come le sorprese, anche e soprattutto in una competizione comunque corta e imprevedibile come la Champions League, sono all’ordine del giorno. La squadra di Gasperini, se dovesse davvero ritrovare il suo tono atletico e quella capacità di imporre il suo ritmo nei confronti di ogni avversario, potrebbe veramente sognare in grande.

Dalla sua parte ha il fatto di non aver nulla da perdere: giocare senza troppe pressioni è un grande vantaggio. Inoltre, se è vero che l’appetito vien mangiando, c’è da credere anche alla banda di Gasperini questo non manchi e che ci sia ancora tanta fame di spingersi sempre più lontano.

Altre notizie
Venerdì 26 giugno 2020
00:28 Primo Piano Lampard consegna il titolo al Liverpool. Reds campioni d'Inghilterra dopo 30 anni
Giovedì 25 giugno 2020
10:03 Liga L'arma in più che non ti aspetti: Marcos Llorente, un nuovo attaccante per il Cholo 10:00 Liga Liga, Real Madrid-Maiorca 2-0: Vinicius e Ramos riportano in testa i blancos 09:58 Serie A Atalanta, chiuso il cerchio con la Lazio: quinta vittoria in remuntada per i nerazzurri 09:57 Calciomercato Sono le ore decisive per l'affare tra Arthur e la Juventus: maxi plusvalenza per i due club 09:55 Premier League Liverpool-Crystal Palace 4-0, i reds possono diventare campioni domani senza giocare
Martedì 23 giugno 2020
00:38 Premier League Liverpool verso la 19a Premier League della sua storia. Reds campioni se... 00:03 Storia Zinedine Zidane, dai successi in campo alla storia sulla panchina del Real
Lunedì 22 giugno 2020
23:59 Serie A La Juve c’è: 2-0 al Bologna, firmato CR7-Dybala. Sarri ritrova la vittoria e lancia la volata 23:58 Premier League Premier League, manita del Manchester City: è 5-0 contro il Burnley 21:19 Primo Piano Champions a rischio? Chiusa la regione di Lisbona per focolaio Covid. A rischio la Final Eight
Domenica 21 giugno 2020
23:34 Champions League Champions, la Final Eight non piace a Gasperini: "Volevo portare in giro tanti bergamaschi" 23:33 Liga Real Madrid, Zidane riesuma James: è tornato titolare 136 giorni giorni dopo 23:30 Serie A Serie A, l'Atalanta riprende da dove aveva lasciato: show nerazzurro, col Sassuolo termina 4-1 23:30 Premier League Premier League, il Liverpool riprende con un 0-0: senza gol il derby con l'Everton
Sabato 20 giugno 2020
17:03 Calciomercato Chelsea, la lista dei sacrificabili per arrivare ad Havertz: ci sono Marcos Alonso e Kanté 16:59 News Addio Mario Corso, un uomo vero 16:57 Champions League PSG, Neymar punta forte sulla Champions: "Occasione storica, vogliamo vincerla"
Venerdì 19 giugno 2020
11:53 News Come sapere se un sito di scommesse online è sicuro 01:29 Liga Asensio, ritorno in grande stile: gol al primo pallone toccato. Non giocava da 13 mesi