SEZIONI NOTIZIE

Manchester United, ancora decisivo Bruno Fernades

di Emanuele Morabito
Fonte: PassionePremier.com
Vedi letture
Foto
© foto di Getty Images

Una vittoria importantissima per il Manchester United, che nel posticipo del sabato di Premier League batte 1-0 e faticando non poco un grande West Bromwich con il goal dagli undici metri di Bruno Fernandes, ormai un mantra di questa stagione. Tre punti che danno ossigeno ai diavoli rossi e li proiettano nuovamente in zona Europa.

ANALISI DEL MATCH

Nel primo tempo regna l’equilibrio e il Manchester United, pur mantenendo il possesso del pallone non riesce a superare il folto centrocampo e la linea difensiva a cinque del WBA. Red Devils che si rendono pericolosi in sole due occasioni con Martial, che prima di testa e poi di destro da dentro l’area trova un’ottima risposta da parte del portiere Johnstone, ex di giornata.

I Baggies dal canto faticano a superare la propria metà campo e si affidano per lo più ai due esterni a supporto di Grant unica punta. Proprio il centravanti ex Huddersfield si rende protagonista di un occasione da goal calciando di poco fuori da ottima posizione.

La seconda frazione di gara risulta molto più movimentata da entrambe le parti e dopo pochi minuti Rashford calcia violentemente verso la porta ma trova un grande intervento dell’estremo difensore avversario. Sono i ragazzi di Bilic a rendersi più pericolosi con Townsend, che riceve in area dopo una deviazione, calcia forte in porta e De Gea compie una grande parata con il piede.

Lo United riparte immediatamente in contropiede, la palla arriva a Mata che crossa trovando la deviazione di mano di Furlong; l’arbitro fischia il calcio di rigore a favore dei mancuniani. Dal dischetto si presenta il solito Bruno Fernandes che, dopo essersi fatto parare il tiro dal Johnstone che però aveva entrambi i piedi oltre la linea di porta, realizza la rete dell’1-0.

Gli ospiti però non si fanno intimidire e si ributtano in avanti alla ricerca del pari con Robinson, che calcia a giro spaccando la traversa a portiere battuto. WBA che rimane in partita fino all’ultimo minuto grazie agli straordinari interventi del suo portiere, soprattutto sulle conclusioni a botta sicura di Maguire e Rashford.

LE FORMAZIONI

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Telles, Maguire (c), Lindelof, Wan-Bissaka; Matic, Fred (82′ McTominay); Rashford (78′ Van de Beek), Bruno Fernandes, Mata (61′ Cavani); Martial.

All. Ole Gunnar Solskjaer

West Bromwich Albion (5-4-1): Johnstone; C. Townsend, Ivanovic (78′ Krovinovic), Bartley (c), Ajayi, Furlong; Diangana (61′ Robson-Kanu), Gallagher, Sawyers, M. Pereira; Grant (61′ Robinson).

All. Slaven Bilic

IL TABELLINO

Marcatori: 55′ Bruno Fernandes (M)

Ammoniti: Gallagher (W), Cavani (M)

Espulsi: /

Altre notizie
Sabato 05 dicembre 2020
11:00 Eredivise Eredivisie, le probabili formazioni di Zwolle - Vitesse 10:30 Eredivise Eredivisie, le probabili formazioni di Ajax - Twente 10:00 Eredivise Eredivisie, le probabili formazioni di Fortuna Sittard - Willem 09:30 Eredivise Eredivisie, le probabili formazioni Waalwijk - Venlo 09:00 Eredivise Eredivisie, lo Sparta Rotterdam batte l'Emmen 2 a 1
Venerdì 04 dicembre 2020
22:30 Serie A Inter-Bologna, le probabili formazioni: Hakimi titolare 22:00 Serie A Inter, Conte in conferenza: "Cerchiamo di migliorare in tutto" 21:25 Premier League Premier League, rinviato l'anticipo per Covid 15:17 Serie A Udinese-Atalanta dirige La Penn 15:15 Serie A Atalanta, ecco ultime news da Zingonia 15:14 Serie A Atalanta, Gosens è il miglior giocatore del mese 15:12 Bundesliga Questa sera anticipo di Bundesliga, il derby tra Hertha e Union Berlino 14:29 Europa League Napoli, un punto che vale oro contro l'AZ Alkmaar per i sedicesimi 14:15 Europa League Europa League: bene Wolfsberger e Leverkusen, pari per l'Hoffheim
Giovedì 03 dicembre 2020
23:45 Europa League UEFA Europa League, le pagelle di AZ Alkmaar-Napoli: muro Ospina 23:12 Europa League Le pagelle di Roma - Young Boys, Mayoral, Calafiori e Dzeko la risolvono 21:49 Europa League Romagnoli: "Spero di fare altre 200 partite col Milan. Ed essere ricordato come un vincente" 21:00 Europa League UEFA Europa League: Roma - Young Boys. LIVE! 20:25 Europa League UEFA Europa League, gruppo F: AZ Alkmaar-Napoli 1-1 20:20 Europa League LIVE MN - Europa League, Milan-Celtic Partita finita 4-2