SEZIONI NOTIZIE

Primo in classifica ma poco convincente: tutti in discussione in casa Real

di Redazione Eurochampions
Vedi letture
Foto

Zinedine Zidane lo difende, la stampa spagnola lo attacca accusandolo di pensare più alle donne che al campo. Non è un periodo facile per Thibaut Courtois, numero uno del Real Madrid e della Nazionale belga. Sotto accusa già nella passata stagione, soprattutto per alcuni errori marchiani commessi nella clamorosa sconfitta contro l'Ajax negli ottavi di Champions League, il portiere non sembra essere nelle condizioni psico-fisiche ideali per rendere al meglio delle proprie potenzialità. Il tecnico francese ha sempre mostrato grande fiducia nei suoi confronti, sottolineando le tre occasioni in cui ha mantenuto la porta inviolata, ma nell'ultimo match di campionato, disputato sabato contro il Granada, lo ha spedito in tribuna (ufficialmente per i problemi fisici accusati contro il Genk), lanciando dal primo minuto Areola. 

Apporto carente dei campioni - In realtà, nemmeno il tecnico tre volte campione d'Europa può dormire sonni tranquilli. In estate il Real Madrid è tornato a fare la voce grossa sul mercato dopo un'annata a dir poco deludente e la proprietà si attende risultati di spessore. Finora si è vista una squadra dal doppio volto: fragile in Champions, autoritaria in Liga, dove per ora è capolista imbattuta con due lunghezze di vantaggio sul Barcellona. Non è facile essere costantemente sotto esame, ma Zizou sa gestire la pressione meglio di chiunque altro; i suoi ragazzi, però, dovranno migliorare, perché quello visto in questi primi due mesi non è ancora un Real brillante e dominante. I nuovi acquisti hanno dato un contributo piuttosto scarso e solo Hazard è titolare fisso. Il fuoriclasse belga si è sbloccato nell'ultimo weekend, così come Modric, che deve ritrovare sé stesso dopo tanti mesi complicati. I leader e la responsabilità: l'unico intoccabile, per ora, è Karim Benzema. Gli altri sono tutti in discussione.

Altre notizie
Martedì 28 aprile 2020
16:38 Ligue 1 Stop alla Ligue 1, il Primo Ministro Philippe: "La stagione 2019/20 non potrà riprendere" 16:32 Ligue 1 Ligue 1 verso lo stop definitivo: se riparte ad agosto, sarà direttamente col nuovo campionato 16:28 Premier League Il piano della Premier League per ripartire il 9 giugno: giovedì il confronto col Governo 12:11 Storia I primi 50 anni del Cholo: dall'esordio in A al Pisa a leggenda all'Atlético
Lunedì 27 aprile 2020
21:21 Calcio sudamericano Dopo l'Eredivisie annullato anche il campionato argentino
Mercoledì 22 aprile 2020
12:03 Primo Piano Quando ripartono i campionati? La situazione nei cinque maggiori tornei d'Europa
Venerdì 17 aprile 2020
17:25 Champions League Champions League, l'edizione 2020-21 ha già una data indicativa di partenza 17:24 Primo Piano Tre giorni politici per la ripartenza in Europa: due strade per Champions ed Europa League
Venerdì 10 aprile 2020
15:06 Primo Piano Messi dice no all’Inter: “Sono solo falsità”. Ma è una smentita curiosa: ecco perché in realtà Suning ci sta pensando
Sabato 04 aprile 2020
11:47 Calciomercato Barcellona, il Neymar-bis trova sempre più conferme: il PSG apre alla cessione in estate 08:44 Primo Piano Champions League, quattro possibili soluzioni per portare a termine il torneo
Giovedì 02 aprile 2020
23:49 News Ceferin e Agnelli avvisano il Belgio: "Prematuro chiudere ora i campionati" 23:39 Approfondimenti Jupiler Pro League pionieristica ai tempi del virus. Ma la strada belga è complessa per l'Italia 23:37 Primo Piano Il calcio belga dice stop: Brugge campione! 11:35 Champions League La UEFA fissa al 3 agosto la deadline per terminare i campionati nazionali: Champions e EL ripartirebbero in un secondo momento 11:30 News Valencia, tutti guariti i positivi al Coronavirus: negativo il tampone di controllo 11:25 News Vertice UEFA, fronte unanime delle 55 Federazioni: nessuno vuole interrompere la stagione 11:16 Storia 2 aprile 1995, David Beckham fa il suo esordio in Premier League 11:11 Champions League La finale di Champions si potrebbe giocare a porte chiuse 11:10 Primo Piano La Uefa indica la strada: proposte due soluzioni per tornare a giocare