SEZIONI NOTIZIE

Dopo la cocente eliminazione in Champions, a Cagliari Ronaldo fa il tris

di Salvo Campana
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Brucia tanto per la seconda volta consecutiva l’eliminazione agli ottavi, con perdite gravi a livello soprattutto economico. La questione Champions giocherà brutti scherzi anche per il prossimo mercato. Un passivo di più di 100 milioni di euro e con l’uscita agli ottavi, implica un discorso economico gravemente deficitario sullo stesso mercato, che sarà difficile e meno florido del solito. Se a questo ci aggiungiamo la questione Covid 19, non ci vuole molto per capire la situazione futura non soltanto della Juve ma anche di tutto il calcio italiano e non.  Ciò non toglie che il progetto bianconero andrà avanti, ripartendo da Cagliari. 30 goal di Ronaldo in 32 gare giocate quest’anno, di cui 23 in campionato, anche se la scarsa partecipazione nella doppia sfida contro il Porto in Champions, ha condannato in negativo la stagione europea di Cr7 almeno per questa annata. Ancora una volta a Cagliari l’emergenza infortuni continua. Ma per fortuna esiste un giocatore che soltanto la Juventus possiede; il suo nome è Danilo. Pirlo lo inventa centrale di centrocampo basso, coprendo tutte le situazioni infortuni in questa stagione. La miglior annata in assoluto di Danilo per quanto riguarda la sua duttilità in campo. Quest’anno sia soprattutto lui, Cuadrado e Chiesa, sono stati i veri trascinatori per quanto riguarda l’aspetto della continuità di prestazioni anche in ambito europeo (alla fine però non è servito a nulla). E’ innegabile che sia Ronaldo e sia anche Morata sono stati in alcuni momenti della stagione anche loro decisivi (mancanti però contro il Porto). Dieci punti da recuperare con meno partite da giocare sono tanti e poco rassicuranti. La corsa scudetto è stata persa a mio avviso contro la gara di Verona al Bentegodi, dove la Juve doveva fare di tutto per portare a casa i 3 punti. Adesso la speranza è ultima a morire, ma la squadra capolista dovrà cedere qualcosa.

Altre notizie
Domenica 04 aprile 2021
09:00 Editoriale La via Crucis bianconera tra festini, discontinuità e poca concentrazione
Martedì 23 marzo 2021
12:12 Serie A Atalanta 12 giocatori impegnati con le nazionali 12:08 Serie A Caso tamponi:cosa rischiano la Lazio e Lotito 12:03 Serie A Serie A,sette i giocatori squalificati
Domenica 21 marzo 2021
17:20 Editoriale Un “benevento" emerito harakiri: adesso si rischia anche il quarto posto
Sabato 20 marzo 2021
11:58 Serie A FONSECA: "L'AJAX È FORTE, MA ABBIAMO LE NOSTRE POSSIBILITÀ" 11:53 Serie A Verso Milan-Fiorentina vigilia in casa Milan 11:50 Serie A TOLOI: “SONO MOLTO FELICE, È UN SOGNO” 11:43 Serie A Il Recovery Fund per ristrutturare gli stadi Franchi e Flaminio?
Giovedì 18 marzo 2021
11:26 Europa League Shaktar Donetsk-Roma, le probabili formazioni 11:21 Serie A PIOLI: "VOGLIAMO LA QUALIFICAZIONE" 11:16 Serie A Toloi ,Con il Real 200ª partita con l'Atalanta 11:10 Primo Piano Dall’Inter alla Juve, dall’Atalanta alla Lazio: l'Italia in Europa non conta.
Domenica 14 marzo 2021
20:34 Editoriale Dopo la cocente eliminazione in Champions, a Cagliari Ronaldo fa il tris
Domenica 07 marzo 2021
09:00 Editoriale Il lumicino della speranza. Come sempre bisognerà però lottare contro tutto e tutti.
Lunedì 01 marzo 2021
13:40 Serie A Gravina rieletto, Mancini: “Il calcio conta sulla sua professionalità” 13:36 Serie A Kessie, in Europa nessuno ha segnato di più dal dischetto 13:33 Serie A Di Canio stronca Lukaku: «Fa cose normali, non ha mai segnato gol importanti» 13:30 Liga Barcellona: arrestato l'ex presidente Bartomeu
Domenica 28 febbraio 2021
09:00 Editoriale La fame è terminata. Troppi i limiti, sia della squadra che dell’allenatore