SEZIONI NOTIZIE

Ultima giornata dei gironi di Champions: un destino tutto da scrivere per Atalanta e Atletico Madrid

di Andrea Lizzano
Vedi letture
Foto

Siamo giunti all'ultima serata di Champions League valevole per i gironi. Le partite di ieri sera hanno decretato il destino delle squadre impegnate, lasciando l'amaro in bocca ad Ajax e Inter, retrocesse in Europa League, ma donando grande gioia a Valencia, Chelsea e Borussia Dortmund per il passaggio del turno.

Le partite dei gironi A e B sono ininfluenti per quanto riguarda il discorso qualificazione. Nel girone A, infatti, il PSG è già sicuro del primo posto con il Real Madrid che lo segue al secondo. Discorso analogo per il gruppo B che vede il Bayern Monaco e il Tottenham agli ottavi, rispettivamente come prima e seconda classificata. Restano dunque da definire i gironi C e D. Il primo vede il Manchester City, già qualificato e sicuro del primo posto, che affronterà la Dinamo Zagabria, terza a 5 punti. L'altro scontro del gruppo andrà in scena in Ucraina dove si affronteranno Shaktar Donetsk e Atalanta. La Dea dopo i primi tre incontri terminati con una sconfitta sembrava fuori dai giochi per il passaggio del turno; ma le ultime due partite e dei risultati favorevoli l'hanno riportata in corsa. Per agguantare la qualificazione ci vuole una vera e propria impresa per i ragazzi di Gasperini al Metalist Stadium. I nerazzurri devono assolutamente vincere e sperare che il Manchester City non perda con la Dinamo Zagabria. Per l'Atalanta sarebbe una qualificazione storica e vi è un solo precedente che ricalca la stessa situazione dei bergamaschi. Si tratta del Newcastle che nell'edizione 2002/2003 riuscì a superare il girone, nonostante avesse perso le prime tre partite. Infine vi è il girone D, che vede la Juventus qualificata come prima e Atletico Madrid e Bayer Leverkusen che si lotteranno l'ultima piazza disponibile per gli ottavi. I Colchoneros giocheranno in casa contro i russi della Lokomotiv Mosca, già eliminata, mentre i tedeschi tenteranno l'impresa in casa contro la Juventus di Sarri, che potrebbe non bastare; infatti l'Atletico con la vittoria sarebbe certo del passaggio del turno trovandosi con un punto in più in classifica sul Bayer. Occhio comunque alle sorprese, la Champions ne riserva sempre molte.

BUONA CHAMPIONS A TUTTI!

Altre notizie
Domenica 5 Gennaio 2020
00:38 Primo Piano Il Liverpool è imbattibile
Giovedì 12 Dicembre 2019
08:10 Editoriale Un'impresa storica
Mercoledì 11 Dicembre 2019
23:38 Champions League Joao Felix + Felipe: 2 a 0 Atletico contro la Lokomotiv Mosca 23:37 Champions League Olympiacos all'ultimo respiro: 1 a 0 alla Stella Rossa e pass per l'EL conquistato 23:35 Champions League Mou cade a Monaco: vince il Bayern 23:34 Champions League Il Real sbanca Bruges: 1-3 il finale, con le firme di Modric, Rodrigo e Vinicius 23:33 Champions League Il PSG chiude il girone con una cinquina al Galatasaray 23:21 Champions League Champions League, i risultati delle gare delle 21: Atletico agli ottavi 23:11 Primo Piano La Juve dimentica la Lazio, il tridente dei sogni espugna Leverkusen: finisce 2-0 21:07 Champions League Il City aiuta l'Atalanta: 4 a 1 alla Dinamo 21:01 Primo Piano Atalanta nella storia: vince 0-3 a Kharkiv ed è agli ottavi di Champions 15:20 Champions League Ultima giornata dei gironi di Champions: un destino tutto da scrivere per Atalanta e Atletico Madrid 11:44 News Juventus, dal bidone all'occasione: Buffon protagonista in Europa 11:35 Premier League En-plein inglese in Europa: 7 qualificate alla fase a eliminazione diretta 10:14 Premier League Ancelotti esonerato, l'Arsenal è già pronto per l'accelerata 09:02 Approfondimenti Ripartire da Milik. A Napoli dopo Genk idee più chiare (anche sul rinnovo) 08:33 Editoriale Ancelotti esonerato! Date i braccioli a Gattuso, perché la società affonda. L’Inter non ha attenuanti, quello che manca (ancora) a Conte. 08:00 Champions League Otto gol per Haaland ma il Salisburgo è eliminato 00:25 Champions League Operazione compiuta, il Chelsea batte il Lilla e passa agli ottavi 00:09 News Ancelotti esonerato! ADL lo ha comunicato al tecnico dopo il Genk